Borsa come si mette un ordine di acquisto o di vendita delle azioni

Oggi basta avere un computer, tablet o smartphone un collegamento a internet.
un conto corrente con associato un conto titoli, e l’abilitazione al trading online, internet per immettere un ordine di acquisto o di vendita di un titolo azionario.
Oppure si può fare per telefono grazie al servizio di banca telefonica.
E impartire l’ordine di acquisto con il numero dei titoli da acquistare e il prezzo.

Appena l’ordine sarà eseguito si riceverà un messaggio con l’ora , il prezzo e numero odi azioni acquistati.
E i titoli saranno registrati sul conto titoli e dal saldo del conto corrente saranno sottratti i soldi per l’acquisto delle azioni, più le commissioni che si pagano all’intermediario.

Come si esegue una compravendita di azioni.

Come abbiamo scritto in un altro articolo su come iniziare a investire in Borsa, oggi gli ordini in Borsa viaggiano su reti telematiche non sono più alle grida come avveniva un tempo. Si sono ridotti i tempi di esecuzione e si sono ridotti i costi di negoziazione.
Appena si inserisce un ordine di acquisto o di vendita, con i prezzo e il numero delle azioni da acquistare, o da vendere, questo vine immesso dall’intermediario nel book.
Ogni titolo azionario ha il suo book, un registro dove vengono inserite le proposte di acquisto e di vendita. Gli ordini sono divisi su due colonne, nella colonna denaro sono inserite le proposte di acquisto, nella colonna lettera le proposte di vendita.Ed ecco come si presenta il book del titolo azionario.
book-azioni

Gli ordini sono inseriti in base al prezzo dal più alto al più basso, e ordinate in base all’ordine di arrivo sul mercato. Il book riporta la quantità in vendita e di acquisto, il prezzo, il volume degli scambi.
Fino a quando l’ordine non viene eseguito può essere modificato prezzo e numero azioni da acquistare, oppure annullato.
Se l’ordine viene modificato perde la priorità temporale.

Borsa il giorno di liquidazione.

Quando si acquista un titolo azionario si diventa proprietari dello strumento finanziario acquistato.
Anche se i titoli acquistati saranno da subito presenti sul conto titoli si diventa proprietari il giorno d liquidazione, che attualmente è il terzo giorno successivo a quello della data di acquisto.
La liquidazione serve a perfezionare il passaggio di proprietà delle azioni .
Con il venditore che troverà accreditati sul conto corrente i soldi della vendita delle azioni.