Gli errori più comuni che commettono gli investitori in Borsa

I mercati negli ultimi tempi sono diventati più complessi, ma anche più volatili.
In parole semplice è aumentato il rischio. Fattori economici, interventi delle banche centrali,tassi negativi, bassa inflazione, e algoritmi stanno modificando i mercati azionari, valutari e delle materie prime.

Sembra che non si guardi più ai fondamentali, ma si acquisti il titolo del momento e quello che presenti un minor rischio.
In mercati così difficili i piccoli risparmiatori che investono in Borsa non hanno vita facile.Ma questo non significa che devono abbandonare le azioni, tutti possono diventare abili investitori.

L’emotività fa brutti scherzi.

La maggior parte delle persone perde in Borsa perché non riesce a gestire la propria emotività.
E’ provato che i piccoli risparmiatori acquistano nelle fase di rialzo dei mercati, e presi dal panico nei primi storni vendono incassando una perdita.
Poi cosa succede che il mercato recupera e loro ormai sono fuori .
Questo succede per la scarsa educazione finanziaria dell’investitore italiano.
Che non sa valutare il rischio, non conosce la diversificazione, non sa selezionare i titoli da mettere in portafoglio. Non sa come calcolare la volatilità.
Non sa nemmeno come si usa un foglio di calcolo per calcolare la volatilità di un titolo.
Ed è proprio la mancanza capacità di gestire il rischio che gli farà prendere decisioni di acqusisto sbagliate, e gli farà incassare una perdita.

Confondere speculazione per investimento.

Un altro errore che spesso fanno in molti è confondere la speculazione con l’investimento.
Se investi nel brevissimo periodo, aumenti il rischio e non si tratta di investimento ma di speculazione. Saper definire speculazione da investimento è fondamentale.
Prima di entrare su un titolo devi definire il tuo orizzonte temporale.
Se si tratta di un investimento di brevissimo periodo inserisci degli stop loss.
Se hai sbagliato la previsione incasserai una perdita. L’investitore non deve confondere fortuna e abilità.

Pianifica gli obbiettivi.

In Borsa si investe il capitale che non serve per la vita quotidiana, e per raggiungere degli obbiettivi.
Prima di investire pianifica questi obbiettivi. C’è chi investe perchè in futuro vuole acquistare una casa più grande. Chi investe per quando andrà in pensione, ma anche per fare una vacanza
C’è chi lo fa per i figli, e tu per quali motivi investi il denaro in Borsa?