Come guadagnare quando le Borse scendono

Come guadagnare quando i mercati scendono?I mercati non si muovono solo al rialzo ma anche al ribasso, negli ultimi anni a causa dei cambiamenti economici,scoppio di bolle speculative, attacchi terroristici, interventi delle Banche Centrali che hanno riversato massicce dosi di denaro per aiutare l’economia le tensioni usi mercati sono aumentate.

E nonostante le giornate ribassiste sono state di numero inferiore rispetto alle giornate con chiusura in rialzo, le oscillazioni nelle fasi ribassiste registrano un’ampiezza maggiore rispetto alle giornate di rialzo. Questo significa che se si riesce a capire il sentiment dei mercati si possono fare maggiori guadagni con le giornate ribassiste quando la volatilità è maggiore.
Attenzione questo non vuole essere un invito a scommettere sul ribasso che ha un grado di rischio maggiore, ma cercare di capire quali strumenti si possono utilizzare nelle fasi di mercato ribassiste per proteggere il capitale investito e correre il più basso rischio possibile.

Sui mercati azionari si può investire sia al rialzo che al ribasso.

Se hai previsto un calo dei mercati, oppure di una singola azione, e vuoi sfruttare la discesa per guadagnare hai a disposizione diversi strumenti che ti consentono di seguire l’andamento ribassista dei mercati.
E sono diversi gli strumenti che permettono di seguire il trend ribassista, da quelli più semplice che permettono di limitare le perdite in caso la previsione sia errata. A quelli più complicati che permettono di guadagnare di più ma in caso di errore la perdita può superare il capitale investito.

ETF short.

Si tratta di un etf che utilizza lo short ed è il modo più semplice per andare al ribasso sui mercati.
Perchè in caso di perdita si perde solo il capitale investito., e si paga solo la commissione per l’acquisto e la vendita dell’etf.
Non sono strumenti da tenere sempre in portafoglio perché quando i mercati sono al rialzo l’etf short si deprezzerà. Ma si possono utilizzare quando si prevede un calo dei mercati o per proteggere gli investimenti nelle fasi di mercato al ribasso.

Vendita allo scoperto di un titolo .

La vendita allo scoperto di un titolo azionario, in pratica consiste nella vendita di azioni che non si hanno in portafoglio.
Come funziona la vendita allo scoperto? Guarda, è molto semplice ti fai prestare i titoli da chi li ha ad esempio la tua banca e venderli.
Sul prestito pagherai la commissione per la vendita delle azioni, più gli interessi per il prestito.

Future e opzioni per seguire il trend ribassista.

Esistono anche strumenti più complessi come i derivati future su indici e titoli azionari, per scommettere al ribasso si dovrà vendere un future. E’ richiesto un margine di garanzia, in caso questo margine scendesse perché avete sbagliato la previsione si dovrà integrarlo, oppure vendere in perdita il contratto acquistato.
Ma esiste anche un’altra tipologia di strumenti derivati le opzioni basterà acquistare un opzione put, oppure vendere una opzione call.